Defacing: AVG, Avira e WhatsApp sotto attacco hacker

AVG e Avira nel corso dello scorso pomeriggio hanno subito un attacco hacker, seguito poi anche dal sito web di WhatsApp. L'attacco proveniente da attivisti palestinesi chiamato KDMS Team (affiliato con gli Anonymous), che ha modificato le pagine principali dei siti coinvolti. L'attacco di tipo Defacing (o defacement) nell'ambito della sicurezza informatica ha solitamente il significato di cambiare illecitamente la home page di un sito web (la sua "faccia") o modificarne, sostituendole, una o più pagine interne. Pratica che, condotta da parte di persone non autorizzate e all'insaputa di chi gestisce il sito, è ritenuto illegale in tutti i paesi del mondo. Per il deface…

Flash News: il linguaggio di programmazione del DNA

Un team di ingegneri ha messo a punto una sorta di linguaggio di programmazione per guidare il comportamento di miscele chimiche contenti DNA. Come il Python, il Java o il C++, utilizzati per scrivere codice per i computer, le sostanze chimiche potranno presto essere in grado di utilizzare un insieme di istruzioni per la programmazione di molecole di DNA che interagiscono in una provetta. Questo in sostanza è quello che è stato pubblicato sul sito web dell'Università di Washington , dove si può leggere che si sta lavorando ad un linguaggio di programmazione progettato per molecole di DNA, estremamente utile…

Siamo #GUERRIERI o #COGLIONI?

Questo è l' interrogativo che si pone la nuova, provocatoria campagna di nelQ, firmata da Vincent Moro: "Abbiamo le tasse più alte del pianeta, un debito pubblico superiore a duemila miliardi, la disoccupazione giovanile al 40%. Il sistema sanitario nazionale è al collasso. Siamo tra i paesi Europei che investono meno in istruzione e cultura, quello con la più bassa percentuale di diplomati e laureati ma con la spesa pubblica costentemente in crescita. Facciamo trecento miliardi di evasione fiscale all’anno. Siamo uno dei paesi più corrotti al mondo. P.S. L’ energia italiana è la…

Flash News: dormire troppo aumenta il rischio di Alzheimer

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Psychiatric Research, le persone che dormono più di 9 ore al giorno hanno un declino cognitivo più rapido rispetto alle persone che dormono per periodi compresi tra 6 e 8 ore al giorno. La ricerca si basa su un'analisi condotta per 3 anni su un migliaio di persone: gli scienziati hanno osservato, basandosi sull'esame MMSE  (Mini-Mental State), che il deterioramento cognitivo di chi dormiva più di 9 ore era di 0,2 punti per anno, rispetto a quelli che dormivano il numero di ore consigliate (meno di 8) ove il calo della stessa…

Host Chat: Facebook vuol tornare alle chat stile Mirc con le Chat Room

Qualche tempo fa parlavo della chiusura di irc.tin.it uno dei server storici che il client Mirc sfruttava per connettersi alla rete. Per i malinconici: v'informo che Facebook, ispirandosi al vecchio client di "chiacchiere virtuali", sembra sia in procinto di avviare un servizio di chat tra gli utenti del social network che non necessita di alcun invito per partecipare. In questo modo il social network di Mark Zuckerberg potrebbe trasformarsi in un sistema di comunicazione diverso in cui gli utenti possono interagire nelle "stanze" senza necessariamente conoscersi (con tutti i risvolti negativi che questo…