Cometa Catalina in arrivo per Capodanno

La cometa Catalina ci accompagnerà verso il nuovo anno: sarà il suo unico viaggio nel Sistema Solare per poi scomparire per sempre nei meandri dell'universo. Catalina sarà visibile anche ad occhio nudo. Ma come osservare la cometa durante la notte di capodanno? Il 31 Dicembre Catalina sarà visibile ad est vicino ad Arcturus, una delle stelle più brillanti e visibili del cielo notturno. Per osservarla potete munirvi di binocolo e di alcune applicazioni per cellulare come Google Sky Map o Stellarium. Per godere al meglio dello spettacolo, quindi, sarà sufficiente un binocolo e scegliere un posto poco illuminato lontano dall'inquinamento…

I Beatles arrivano su Spotify, Apple Music e Google Play Music

Un gradito dono di Natale per tutti gli appassionati del gruppo musicale più importante e influente dell'era del rock. Finalmente infatti tutti gli album della band "The Beatles" sono disponibili per lo streaming gratuito su Spotify, Apple Music, Google Play, Tidal, Amazon Prime Music, Deezer, Microsoft Groove, Napster/Rhapsody e Slacker Radio.  Nove le piattaforme prescelte per offrire i brani della leggendaria band inglese. Il catalogo musicale include le tracce di dischi che hanno segnato un'epoca: dal "White Album" ad "Abbey Road". E naturalmente tutti i singoli di maggior successo planetario; titoli che non possono non comprendere ancora 'Hey Jude'…

Pacapong: Pacman, Pong e Space Invaders in un solo gioco

Pacapong, unisce Pac-Man, Pong e Space Invaders in un solo gioco... e per quanto possa suonare strano, il mix dei 3 celeberrimi giochi arcade anni 80 funziona per davvero! :-D Il genio del male che ha concepito questo gioco è un tale "dickpoelen" che ha pensato bene di complicare la vita del povero videogamer incallito mettendo le classiche barrette del pong sui lati dello schermo, ma fra lo spazio che vi è fra le due ha inserito il labirinto del Pac-Man, e se questo non bastasse a complicare il tutto, al tempo stesso bisogna sparare agli alieni di Space…

Renderman: Pixar regala il suo software

Se siete grafici o semplicemente persone curiose di ammirare che tipo di software si utilizza in Pixar per creare quelle incredibili animazioni 3D, allora sarete felicissimi di sapere che Renderman è ora disponibile gratuitamente per tutti gli scopi non commerciali. Renderman che è stato utilizzato da Pixar per ogni suo film, è ora stato reso pubblico ed è completamente funzionale privo di wathermark o limitazioni. Per quanto riguarda l'utilizzo del software è consigliata almeno la conoscenza base delle più diffuse applicazioni di animazione 3D. Ad ogni modo, Pixar ha messo a disposizione la "Renderman University" che offre a chiunque la possibilità di apprendere il funzionamento del software sul sito…