23 Flares 23 Flares ×

chrome bug Google: trova un bug in Chrome e guadagna fino a 1337$

Google compenserà i “cacciatori di Bug” per rendere il suo browser Chrome ulteriormente sicuro. Non si tratta di una soluzione innovativa, Google ricorda che la fondazione Mozilla utilizza da tempo una soluzione simile, per rendere maggiormente “responsabile” la fase di Bug Hunting. Prima di pensare che la partecipazione sia alla portata di chiunque… è consigliabile leggere il regolamento, per essere sicuri che sia possibile partecipare alla “Caccia al Bug”:

  • Google “elargisce” 500$ a Bug, qualora la scoperta sia di un “bug importante”, il premio sale fino ad un massimo di 1337$
  • Vengono considerati i Security Bugs
  • Qualora le segnalazioni siano identiche, viene considerata la prima segnalazione effettuata.
  • Non sono ammessi sviluppatori che hanno preso parte allo sviluppo di Google Chrome
  • E’ permessa la ricerca di BUGs nei canali Stabile, Beta e Dev. Google invita ad analizzare i canali Beta e DEV.
  • I Giudici che valutano l’idoneità della segnalazione BUG sono Adam Barth, Chris Evans, Neel Mehta, SkyLined e Michal Zalewski.
  • E’ possibile partecipare al Contest inserendo i propri dati e, rimanendo in caso di vincita “Anonimi”.
  • Non esistono restrizioni per i Cittadini Italiani

Maggiori info le trovate sul blog ufficiale di Chrome

Via | Italiasw

Articoli simili:

Written by ilaria giannattasio

30 anni, Creativa, Geek, appassionata di Tecnologia, Design, Musica e Arte. Sempre circondata da gingilli tecnologici. Vivo a Roma (abruzzese inside) nella vita conosciuta come Graphic/Web Designer. Tech-Blogger dal 2007.

This article has 7 comments

  1. aledesign.it

    MM interessante…io ad esempio su alcuni siti (yahoo in primis) mi vedo sempre come pagina iniziale quando la cerco “ERRORE DI DNS” e mi tocca sempre aggiornarel a pagina che me la ricarichi! MA solo con yahoo. Che dici può bastare?

  2. Giachicco

    Ogni giorno mi meraviglio.
    Mi piace la linea d’azione google, rende l’utente attivo.
    Sopratutto non vedo l’ora di vedere google Wave, strumento di infinita utilità.
    Speriamo sia accolto in maniera giusta.

    Ilaria, ormai e’ parecchio tempo che leggo il tuo Blog, complimenti.
    Sopratutto, mi meraviglio e capisco la difficoltà di creare un blog “2.0″ tutto da sola.
    Complimenti ancora

  3. holyguard

    Devono essere in crisi dalle parti di Mountain View, se non hanno neanche i soldi per pagarsi un gruppo di Beta Testers (Perché alla fine é questo quello che dovrebbero fare).

    In pratica stanno ammettendo che Chrome, un browser che la gente comune usa giornalmente per fare transazioni, ha dei bug…wow!

  4. Diablos

    non vorrei sbagliarmi ma chromium ha poco a che vedere con google

  5. Falko

    Grazie a questo post mi son pigliato la paga da Google (security bug trovato) :D

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>