0 Flares 0 Flares ×

Vengo proprio ora a conoscenza di questa notizia: Apple ha negato l’accesso sul proprio App Store alle applicazioni inerenti al progetto di Google Voice.

Sono state infatti eliminate GV Mobile e Voicecentral mentre l’applicazione ufficiale di Google non ha nemmeno passato i controlli della censura di Cupertino… le motivezioni sono fin troppo chiare…

Il fatto è che ora Dean Kovacs (lo sviluppatore di Google Voice) ha deciso di sfidare Apple, rendendola disponibile tramite Cydia: applicazione (illegale) che si installa in dispositvi Jailbroken, quali iPhone e iPod Touch che permette di installare giochi, applicazioni e permette l’uso di software non ammessi ufficialmente da Apple.

Via | The iPhone Blog

Written by ilaria giannattasio

31 anni, Creativa, Geek, appassionata di Tecnologia, Design, Musica e Arte. Sempre circondata da gingilli tecnologici. Vive a Roma, nella vita conosciuta come Graphic/Web Designer. Tech-Blogger dal 2007.