0 Flares 0 Flares ×

TcpBlock è un’applicazione gratuita per Mac che permette di gestire le connessioni in uscita su Mac Os.

A cosa serve di preciso? Supponiamo che abbiamo scaricato da internet un software gratuito ma che in realtà questo software sia un malware e che tenti di collegarsi a server esterni per sottrarre dati dal computer; con TcpBlock possiamo vedere le connessioni in usita e sapere esattamente cosa sta succedendo.

In particolare TcpBlock è molto conosciuto in ambiente “underground” per impedire che un software crackato tenti di collegarsi al server del produttore per controllare l’esattezza del numero seriale immesso.

Una volta installato, TcpBlock non lo trovate dove solitamente trovate le applicazioni (nella cartella “Applicazioni” del Mac per intenderci) ma nelle Preferenze di Sistema” in basso negli accessori. Da qui potete modificare la lista di connessioni in uscita (da bloccare o consentire), bloccare qualsiasi connessione in uscita spuntando la casellina “Block all outgoing” e monitorare le connessioni in uscita.

TcpBlock può tornare utile ad esempio quando dobbiamo consentire l’accesso soltanto ad un’applicazione scelta da noi (ad esempio il Browser) e bloccare tutto il resto, e lo si può fare semplicemente spuntando le voci “Block all outgoing” e “White List” (all’inverso se non spuntata saranno bloccate).

Written by ilaria giannattasio

31 anni, Creativa, Geek, appassionata di Tecnologia, Design, Musica e Arte. Sempre circondata da gingilli tecnologici. Vive a Roma, nella vita conosciuta come Graphic/Web Designer. Tech-Blogger dal 2007.