0 Flares 0 Flares ×

Chi viene dal mondo Linux, o chi usa da molto tempo il Mac, probabilmente snobberà questa applicazione, ma a chi è alle prime armi e non ha molta dimestichezza col terminale del Mac può tornare molto utile:

Sto parlando di BatChmod che in sostanza permette di cambiare proprietario e permessi a file o intere cartelle in maniera grafica. In pratica quello che fa è sostituire i comandi chmod e chown del terminale in modo molto semplice.

Quando lo aprite dovete scegliere il percorso del file, cartella o applicazione da modificare.

BatChmod è suddiviso in tre parti Owner, Group, Everyone. Nei due menu a tendina potete cambiare proprietario e gruppo.

Sotto invece i permessi: R sta per read/lettura, W sta per write/scrittura e infine X sta per eseguibile.

Written by ilaria giannattasio

31 anni, Creativa, Geek, appassionata di Tecnologia, Design, Musica e Arte. Sempre circondata da gingilli tecnologici. Vive a Roma, nella vita conosciuta come Graphic/Web Designer. Tech-Blogger dal 2007.