29 Flares 29 Flares ×

Straordinari questi FoodScapes (paesaggi alimentari) realizzati dal fotografo inglese  Carl Warner utilizzando solo cibo per la formazione degli scenari. I cosiddetti “foodscapes” (dall’inglese cibo + paesaggio) mostrano montagne, foreste, cascate e paesaggi marini utilizzando pane, frutta, verdura, formaggi, salumi affettati ecc… ecc…

Per evidenziare la profondità le foto sono state scattate su tavoli di 1,2 metri per 2,4 metri. Inoltre, i cibi sono disposti a “strati”, per evitare che il cibo cada prima di essere immortalato.

Per vedere tutte le foto ingrandite andate sul sito Di Carl Warner (realizzato in flash) e cliccate sul quadrato verde “Stills“, ma vi consiglio di guardare anche le altre sezioni perchè davvero… meritano!

1. In questa foresta, gli alberi sono fatti di broccoli, piselli basilico e le strade sono lastricate con kumina. Montagne di pane e nuvole di cavolfiore ornano il cielo.

2. Gli ingredienti commestibili in questa scena ispirata alla campagna italiana includono un carrello fatto di sfoglia di lasagna. Campi di grano e farro, e nuvole di mozzarella. Alberi fatti con peperoni verdi, cespugli di prezzemolo e basilico. Per completare il quadro in cima alla collina vi è un villaggio di formaggio.

3. Questa grotta è realizzata con frutti di mare e carote per le stalattiti. Le rocce fatte di pane, nel fondale marino ci sono cavolfiori.

4. Un paesaggio bucolico. Riso, noce di cocco, vari grani e un cielo color porpora di foglia di cavolo.

5. Alberi di foglie di cavolverza, rocce di patate dolci, gola di pane e cielo di radicchio porpora.

6. Incredibile paesaggio marino al tramonto, dove il mare rosa è fatto di fette di salmone. Patate e pane sono le rocce. Una barca fatta di piselli completa lo scenario.

7. In questa scena troviamo dei funghi. Il terreno è fatto di sesamo ed altri cereali.

8. L’arcobaleno è perfetto dietro la foresta di prezzemolo e patate.

9. Case di formaggio, teloni e cestini di pasta, cereali, legumi e verdure per rendere colorato questo vicolo.

10. Cucina mediterranea: peperoncino, pomodoro, pasta e formaggo.

11. A prima vista, non si percepisce che le montagne sono fatte di pane…

12. In questo paesaggio la creatività è impressionante, mongolfiere di frutta e legumi, alberi di broccoli, rocce di patate, campi di spiga, mais e zucchine, città di formaggio, torre di carota.

13. Tempesta notturna: mare e cielo di cavolo rosso, la nave fatta con anguria, asparagi e olive.

14. Un magico villaggio notturno composto da casette di cipolla bianca.

15. In questo paesaggio i principali componenti sono: Prosciutto (cielo, montagna, cascata e fiume), Pane (per le rocce), Grissini (casa e pontile) e Salame (tetto).

16. In questa scena possiamo osservare grissini e prosciutto crudo. Un carretto di grissini su strada di salame fiancheggiata da alberi di bacon.

17. In questo scenario alpino il Cielo è di ghiaccio. Grissini e prosciutto crudo nella slitta. Tappeto e montagne di mortadella. Pini di pancetta e rocce di pane.

18. Per Dessert un paesaggio innevato zuccherato: montagne di cioccolato, tronchetti di cannella, gelato, fragole, frutti di bosco… e per finire una spolverata di zucchero a velo!

Non so a voi ma a me… è venuta fame! 

Written by ilaria giannattasio

31 anni, Creativa, Geek, appassionata di Tecnologia, Design, Musica e Arte. Sempre circondata da gingilli tecnologici. Vive a Roma, nella vita conosciuta come Graphic/Web Designer. Tech-Blogger dal 2007.