4 Flares 4 Flares ×

krita

Quando pensiamo ad un potente strumento per il disegno e l’editing di immagini ci viene subito in mente THE GIMP. Ma ci sono altre alternative, forse meno popolari, ma pur sempre da considerare.

Ad esempio pochi conoscono Kritaun programma per l’editing di immagini e fotoritocco che vi stupirà con il suo enorme potenziale: ha più di 100 diversi pennelli, tavolozza colori, il supporto per i livelli (e ci mancherebbe che non l’avesse :-D ma c’è di particolare la visualizzazione tridimensionale dei layers), svariati modelli (fumetti, documento, disegno, struttura  e così via), numerosi filtri, effetti etc…

Krita supporta tutti i tipi di formato immagine più conosciuti come: bmp, jpeg, ppm, crudo, pdf, xcf, tiff, JP2, png… (rendendo possibile la modifica di questi ultimi).

Non dico di usarlo da solo, ma accompagnato da THE GIMP o Photoshop può essere una valida alternativa per dar sfogo alla creatività.

Krita è open source, e disponibile nelle versioni per Mac Os, Windows e Linux.

Qui sotto trovate un video dimostrativo di Krita in azione:

Link | Krita

Written by ilaria giannattasio

31 anni, Creativa, Geek, appassionata di Tecnologia, Design, Musica e Arte. Sempre circondata da gingilli tecnologici. Vive a Roma, nella vita conosciuta come Graphic/Web Designer. Tech-Blogger dal 2007.