2 Flares 2 Flares ×

Il problemino giuridico ben noto di Megaupload non sembra aver intimorito Kim Dotcom, che dopo la chiusura del suo servizio di streaming (che sfoggia ancora il sigillo dell’ FBI), si sta lanciando su un nuovo servizio che prenderà il nome di Megabox.

Megabox sarà un servizio questa volta rivolto al mondo della musica, un servizio che promette di abbattere le Major musicali e i loro meccanismi di competizione, offrendo agli artisti la maggiorparte del guadagno (90% di ricavo dalle loro opere musicali).

Megabox sarà fra le varie cose On The Cloud e avrà dei tool prettamente social come la condivisione delle Playlists, un Social Ranking e una sorta di termometro dei sentimenti per capire il mood dei vari brani.

Come possiamo osservare dal video, Megabox ha un’interfaccia semplice e molto elegante. Saranno disponibili due tipi di account, uno per gli utenti e una per gli artisti.

Nel video possiamo inoltre vedere grandi artisti entusiasti del servizo come David Bowie , BlurArctic MonkeysFoo FightersRadioheadMuse e Rihanna . 

Kim Dotcom ha detto che Megabox è al momento al 90 per cento del suo sviluppo e sarà disponibile sia per MAC/PC che per dispositivi come Android, iPhone e iPad.

Written by ilaria giannattasio

31 anni, Creativa, Geek, appassionata di Tecnologia, Design, Musica e Arte. Sempre circondata da gingilli tecnologici. Vive a Roma, nella vita conosciuta come Graphic/Web Designer. Tech-Blogger dal 2007.