1 Flares 1 Flares ×

Einstein è stata una delle più grandi menti del 20° secolo oltre che un mistero per molti.

Il suo cervello, conservato dai tempi della sua morte, nel 1955, per volontà di un patologo americano, è stato rimosso dal suo corpo nel 1955 dal Dr. Thomas Harvey ed il medico stesso lo ha sezionato in 120 parti e analizzato al microscopio. Il museo di Medicina di Chicago ha poi ottenuto i fondi necessari per scannerizzarlo e digitalizzarlo in oltre 350 immagini.

NMHM Harvey è il nome dell’esclusiva applicazione creata nel 2010 e oggi disponibile su App Store. Tale applicazione può essere scaricata solo per iPad per via dello schermo più ampio rispetto a quello degli iPhone dove la visualizzazione del grande cervello (in tutti i sensi) sarebbe limitata (presumo)

Il risultato dovrebbe essere una sbirciatina al suo interno, come fareste attraverso un microscopio.

Con questa applicazione è possibile vedere le immagini delle cellule al microscopio del brillante scienziato e matematico.

Dieci dollari e il cervello del genio sarà nelle vostre mani.

Questo è il link ad iTunes dell’NMHM Harvey.

Written by ilaria giannattasio

31 anni, Creativa, Geek, appassionata di Tecnologia, Design, Musica e Arte. Sempre circondata da gingilli tecnologici. Vive a Roma, nella vita conosciuta come Graphic/Web Designer. Tech-Blogger dal 2007.