Google Public DNS: Google lancia il proprio servizio DNS pubblico e gratuito

Quando si fa riferimento a un host è decisamente più comodo utilizzare un nome (dominio) come www.ilarialab.com che un indirizzo IP numerico come ad esempio 208.80.152.2.

Questo è proprio quello di cui si occupa un server DNS (Domain Name System), ovvero di trasformare i nomi dei domini in indirizzi IP (e viceversa) in modo automatico.

Solitamente i DNS vengono gestiti dai Provider, ma pochi sanno che è possibile modificarli con DNS pubblici (come OpenDNS) che offrono funzioni e vantaggi come una maggiore velocità di navigazione, protezione dagli attacchi informatici (phishing, malware di vario genere e attacchi DoS) e in alcuni casi permettono di bypassare i filtri imposti dagli ISP.

Vi segnalo quindi che anche Google ha creato i propri GoogleDNS pubblici e gratuiti.

La navigazione web, utilizzando GoogleDNS, sarà più veloce perchè pare che sia in grado di mantenere sempre online sul server una lista dei domini Internet più utilizzati dagli utenti (anche se nessuno li sta richiamando dal browser), mentre in genere la “conversione” viene fatta al momento della richiesta.

GoogleDNS, da quello che afferma Big G stesso, offrirà una maggiore velocità di navigazione grazie ad un sistema di cache più solido e maggiore potenza e banda dei server.

I nuovi DNS di Google da impostare sono i seguenti: 8.8.8.8 e 8.8.4.4

Enjoy!


Article Tags:
· · · ·
Article Categories:
Tecnologia
1.548

32 anni, Creativa, Geek, appassionata di Tecnologia, Design, Musica e Arte. Sempre circondata da gingilli tecnologici. Vive a Roma, nella vita conosciuta come Graphic/Web Designer. Tech-Blogger dal 2007.

Comments