La foto più antica dell’Universo…

Un’unica mappa racconta l’intera storia dell’universo, dalla nascita delle prime stelle alle radiazioni diffuse oggi dalla Via Lattea. Il risultato, il primo al mondo di questo tipo, si deve al satellite per l’astronomia Planck, dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa), ed è stato presentato a Torino, nell’ambito dell’Euro Science Oper Forum (Esof).

In primo piano la mappa mostra gas e polveri della Via Lattea mentre sullo sfondo appare il passato dell’universo fino alle sue origini, quasi 14 miliardi di anni fa, quando il cielo bambino era illuminato dalle prime stelle. A raccontare le origini dell’universo, nella mappa, è la consistenza “granulosa” della radiazione cosmica di fondo, 380.000 anni dopo il Big Bang.


Article Tags:
· · · · ·
Article Categories:
Altro · Curiosità · Flash News
1.550

33 anni, Creativa, Geek, appassionata di Tecnologia, Design, Musica e Arte. Sempre circondata da gingilli tecnologici. Vive a Roma, nella vita conosciuta come Graphic/Web Designer. Tech-Blogger dal 2007.

Comments

  • Come si può rimanere indifferenti davanti a una cosa del genere, una cosa più grande di noi, più grande di tutto, stiamo parlando dell’origine di tutto !

    Semplicemente pazzesco !

    Brava Ilaria, bel post !

    Alessandro 19 luglio 2010 19:09
  • Davvero bello… Ste cose affascinano sempre. Ma degli esperimenti a Ginevra sui buchi neri, non si è saputo più niente?
    Mi pare che Timetravel_0 (il sig. Titor) aveva bevuto troppo ^_^

    Heresy 19 luglio 2010 19:37
  • Personalmente certe cose mi fanno venire i brividi. :happy:
    Quell’immagine comunque è solo il risultato del primo all sky survey di Planck e non mostra niente di nuovo che i satelliti COBE prima e WMAP poi non abbiano “fotografato”. “Semplicemente” Planck è molto più sensibile di questi e permetterà di misurare parametri caratteristici delle radiazioni come la polarizzazione. I risultati di questo qualcosa in più che Planck può fare potrebbero aiutarci a comprendere meglio i meccanismi su larga del nostro universo.
    Comunque ho notato che pure te nutri un certo interesse verso tali argomenti. Felice di condividere questa passione. :hihi:

    Julian 19 luglio 2010 19:58
  • non la ritengo un’immagine scientificamente attendibile, lo dimostra il post su questo serissimo blog di divulgazione scientifica:
    http://ilrinascimento.it/big-bang-teoria-falsa-tutto-un-magna-magna

    Barabeke 21 luglio 2010 00:34
  • Ilaria, se ti piace condividere anche notizie scientifiche ti consiglio di iscriverti su Co.Scienza, un social network tutto dedicato alla scienza e alla tecnologia. L’url è www . coscienza . net

    Overlord 2 agosto 2010 15:15

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *