0 Flares 0 Flares ×

Aviary è uno dei migliori editor online che offre una ricca gamma di strumenti per il fotoritocco, per l’editing audio, per la creazione di immagini vettoriali e per la modellazione in 3D che ho avuto modo di provare tempo fa quando era ancora agli esordi (dalla versione Beta gratuita ad invito).

Uscito dalla fase di Beta Testing, invece, si doveva pagare per utilizzare la sua suite completa di tutte le funzioni (24,99 dollari all’anno).

Bene, la notizia è che l’intera suite è diventata completamente gratuita compreso l’editor per le foto Phoenix.

E’ probabile che si tratti di una mossa strategica pensata per attirare una fetta ancor più cospicua di utenti e poter competere in questo modo con la versione online di Photoshop che offre 2GB di spazio gratuito per lo storage delle immagini (superato questo limite si deve pagare).

Con il passare del tempo, attorno al progetto di Aviary, si è formata una community attiva composta da appassionati che condividono le proprie creazioni con gli altri utenti, e che possono essere riutilizzate liberamente per i propri lavori.

La suite di Aviary comprende:

  • Phoenix Image Editor: una webapp pensata per creare o fotoritoccare immagini simile a Photoshop.
  • Toucan Colour Editor: un manipolatore di colore che permette di creare il proprio pantone da un insieme di colori opppure attingendoli da una foto (presente sul web o caricata dal PC). Uno strumento molto utile per il Web Design.
  • Peacock Effects Editor: un ottimo strumento per il rendering di scene in 3D.
  • Raven Vector Editor: una webapp per il disegno vettoriale molto simile ad Illustrator.
  • Falcon Image Markup: un manipolatore di foto che permette di creare banner o immagini per il web.
  • Screen Capture: uno strumento per catturare schermate (bisogna installare un addon per il browser Firefox).
  • Myna Audio Editor: un editor audio inserito di recente che permette di remixare tracce audio e clips.

Tutto questo adesso è gratuito e non bisogna installare nulla sul PC.

Credetemi se vi dico che questi strumenti web-based hanno davvero poco o nulla da invidiare ai software più blasonati che richiedono l’installazione sul Sistema Operativo.

Per utilizzarli infatti è sufficiente un browser ed una connessione Internet.

C’è da dire però che alcuni di questi strumenti potrebbero risultare complicati, soprattutto se non si posseggono le conoscenze almeno basilari nel campo della grafica. Ma potete sempre dare uno sguardo alla sezione Tutorials del sito, dove è presente una raccolta di 72 guide, in continuo aggiornamento e ordinate in base alla difficoltà, per imparare ad utilizzare al meglio le applicazioni di Aviary. Enjoy!

Phoenix Image Editor in azione:

Written by ilaria giannattasio

31 anni, Creativa, Geek, appassionata di Tecnologia, Design, Musica e Arte. Sempre circondata da gingilli tecnologici. Vive a Roma, nella vita conosciuta come Graphic/Web Designer. Tech-Blogger dal 2007.