The Fun Theory: la teoria del divertimento secondo Volkswagen

Volkswagen ha finanziato in Svezia ed ora sta lavorando ad un interessante progetto per incentivare i comportamenti etici rendendoli divertenti e stimolanti:

Noi crediamo che la via più semplice per cambiare in meglio i comportamenti delle persone sia rendere le cose divertenti da fare. Abbiamo chiamato questa teoria The Fun Theory.”

Ed ecco che la teoria del divertimento prende vita in una serie di video virali:

Nel primo video potete osservare come la gente che di solito preferisce utilizzare la scala mobile… preferisca in questo caso utilizzare una scala “normale” dove i gradini sono stati trasformati in enormi tasti di pianoforte che suonano al passaggio dell’individuo.

Piano Staircase

In questo secondo video invece si può osservare come installando un videogioco all’interno di un secchione per la raccolta differenziata spinga la gente a riciclare le loro lattine, bottiglie di vetro e plasitca divertendosi.

Bottle Bank Arcade Machine

Infine nel terzo video possiamo osservare come rendere divertente la raccolta dei rifiuti con un cestino per la spazzatura che emette un curioso suono ogni volta che si getta un rifiuto.

The World’s Deepest Bin

Sembra proprio che la Fun Theory, che rende le cose divertenti, funzioni sul serio… bisognerebbe adottarla anche qui in Italia…


Article Tags:
· · · ·
Article Categories:
Altro · Curiosità
1.548

32 anni, Creativa, Geek, appassionata di Tecnologia, Design, Musica e Arte. Sempre circondata da gingilli tecnologici. Vive a Roma, nella vita conosciuta come Graphic/Web Designer. Tech-Blogger dal 2007.

Comments