0 Flares 0 Flares ×

Molti “suoni tecnologici” hanno accompagnato la nostra infanzia da geek/nerd, come ad esempio la suoneria Nokia “Tune”, il disturbo  del vecchio televisore analogico in assenza di segnale (non troppo lontano a dire il vero), il segnale acustico del vecchio 56k in connessione o la musichetta del tetris sul vecchio Game Boy.

Bene, grazie al sito del Museo dei Suoni in via d’estinzione saremo in grado di deliziare la nostra memoria uditiva con tutti questi suoni del passato.

Originale l’idea di creare un museo dei suoni tecnologici online, e da quello che ci promettono i creatori del sito ne aggiungeranno man mano anche altri per ampliare la collezione.

E voi quali altri suoni aggiungereste?

Written by ilaria giannattasio

31 anni, Creativa, Geek, appassionata di Tecnologia, Design, Musica e Arte. Sempre circondata da gingilli tecnologici. Vive a Roma, nella vita conosciuta come Graphic/Web Designer. Tech-Blogger dal 2007.