L’uomo è CGA, la donna è VGA! :-)

 

Vi è mai capitato di notare che gli uomini tendono ad esprimersi con una palette di colori molto ristretta e semplice, mentre le donne hanno un assortimento cromatico infinitamente più vasto?

L’uomo vede in grafica CGA; la donna vede in VGA.

Per i non informatici: la CGA (Color Graphics Adapter) era una scheda grafica che permetteva ai computer di visualizzare fino a 16 colori contemporaneamente; la VGA (Video Graphics Array) ne permette 262.144 (di cui 256 contemporaneamente).

Via | Il Disinformatico


Article Tags:
· · · ·
Article Categories:
Altro · Curiosità · Design
1.550

33 anni, Creativa, Geek, appassionata di Tecnologia, Design, Musica e Arte. Sempre circondata da gingilli tecnologici. Vive a Roma, nella vita conosciuta come Graphic/Web Designer. Tech-Blogger dal 2007.

Comments

  • E’ una lossy data compression più che necessaria direi, mi lascia più posto per quel che è veramente importante 😛
    Stavo addirittura valutando l’idea di passare a un subset più ristretto:
    NERO, BIANCO, GRIGIO, ROSSO, VERDE, GIALLO, BLU

    Il resto sono prodotti cartesiani 😛

    Marco Pivetta 28 aprile 2011 15:22
  • E infatti i commessi dei negozi li fate impazzire voi donne, non noi, quando dovete scegliere il colore di qualcosa 😉

    Andrea Grandi 28 aprile 2011 15:27
  • Non fa una piega, mi arrendo… hai ragione! :wow:

    Daniele 28 aprile 2011 15:29
  • Involontariamente ho usato questa immagine in un “secondo post” proprio sul medesimo argomento… :-p
    Ma la prima volta è stata un “adattamento personale” [e per una volta non ho preso spunto da altri:
    http://gurpsandthetux.wordpress.com/2011/03/07/dei-colori/

    :-p

    Giò

    Giorgio "GuRpS" 28 aprile 2011 18:03
  • @Giorgio interessante… 😉

    ILaRi@ 29 aprile 2011 00:24
  • :rox:
    … sarà che è un pensiero fisso di noi maschietti :-p

    Giorgio "GuRpS" 29 aprile 2011 01:18

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *