0 Flares 0 Flares ×

Poiche’ in italiano la parola “Geek” e’ un neologismo possiamo considerarla come un sinonimo di uno di questi termini: strambo, studioso, esperto di pc, timido ecc..

Il termine geek infatti può assumere diversi significati:

– Una persona che è interessata di tecnologia, specialmente all’informatica e ai nuovi media. Molti hacker non vogliono essere chiamati geek, ma nel linguaggio comune le due parole possono essere facilmente interscambiate.

– Una persona con una devozione verso qualcosa in un modo che la dispone fuori dal comune. Ciò può essere dovuto all’intensità, alla profondità o al soggetto del suo interesse.

– Un termine spregiativo per una persona con scarse capacità di socializzazione, spesso molto intelligente (vedi anche Nerd).

Esistono diversi tipi di geek. Il geek informatico è il più noto, ma per estensione ogni campo di studi e molte realtà culturali hanno i loro geek (in politica, geografia, scienze naturali, musica, storia, linguistica, sport…).

Mentre in passato il termine geek ha sempre avuto una connotazione negativa nella società in generale, recentemente è diventato meno spregiativo, o persino un titolo onorifico in particolari campi o culture; ciò è particolarmente evidente nelle discipline tecniche, dove la parola è ora più che altro un complimento che indica “straordinarie abilità“. [Tratto da Wikipedia]

Written by ilaria giannattasio

31 anni, Creativa, Geek, appassionata di Tecnologia, Design, Musica e Arte. Sempre circondata da gingilli tecnologici. Vive a Roma, nella vita conosciuta come Graphic/Web Designer. Tech-Blogger dal 2007.