XBMC: il mediacenter open source e multipiattaforma

XBMC è un mediacenter open source nato per le console Xbox ed oggi disponibile anche per i sistemi operativi Mac, Windows, Linux e AppleTV.

Questo mediacenter è basato sul codice sorgente del MPlayer: un sistema pluri compatibile in grado di riprodurre vari formati di file proprietari senza pagare licenze aggiuntive.

XBMC supporta come plugin gli script Python, in modo che gli utenti possano aggiungere funzionalità. Gli script più utilizzati sono: guide TV, previsioni del tempo, orari ferroviari, script per controllare software e hardware PVR (MediaPortal, MythRV, TiVo, Reeplay), browser di stazioni di radio online, browsers di internet TV, client di email, programmi di file sharing P2P (BitTorrent, eMule, IRC), programmi di messaggistica istantanea (come MsN) ed altri ancora…

La novità principale apportata all”ultima versione del mediacenter (la 9.04) è il pieno supporto alla tecnologia VDPAU (nVidia GPU Hardware Accelerated Video Decoding for Linux): una tecnologia simile a quella delle DxVA (Microsoft’s DirectX Video Acceleration).

XBMC può essere utilizzato per riprodurre la maggior parte dei formati multimediali.

Lingue supportate: English, Swedish, French, Chinese (Traditional), Finnish, Italian, German, German (Austria), Dutch, Spanish.


Article Tags:
· · ·
Article Categories:
Apple · Linux · Musica · Software · Video · Windows
1.548

32 anni, Creativa, Geek, appassionata di Tecnologia, Design, Musica e Arte. Sempre circondata da gingilli tecnologici. Vive a Roma, nella vita conosciuta come Graphic/Web Designer. Tech-Blogger dal 2007.

Comments