2 Flares 2 Flares ×

lauren La filosofia di Lauren

Eh Eh! non servono molte parole per commentare questa vignetta! icon wink La filosofia di Lauren

Articoli simili:

Written by ilaria giannattasio

30 anni, Creativa, Geek, appassionata di Tecnologia, Design, Musica e Arte. Sempre circondata da gingilli tecnologici. Vivo a Roma (abruzzese inside) nella vita conosciuta come Graphic/Web Designer. Tech-Blogger dal 2007.

This article has 27 comments

  1. lullaby

    quando non ti rimangono soldi che se ne vanno tra affitto, università ecc si finisce così, perciò raga sappiate gestire i vostri dindini:wow:..bacetty lullaby :love2:

  2. Sciamanozx

    @Stefano
    che boiate :bad: ,
    da tecnico posso dirti che il costo è sempre causato dalla scarsa capacità di chi usa windows/linux/mac.
    Spero tu non abbia un mac solo per scrivere una tesi e guardare internet, per quello basta un pentium 1.
    Che noia leggere sempre, in tutti i blog e forum, la solita solfa del mac che va sempre, windows che costa, linux che è complicato :bad:
    e poi l’80% delle persone lo usa per le solito quattro cose.

  3. Ottantotto

    Beh… la vignetta sembra un pò ridicola… poi ognuno spende come vuole.. chi vuole investire in mac investe in mac, chi vuole “investire” su un pc investe su un pc… Certo è che bisogna anche considerare le disponibilità di ognuno di noi… c’è anche chi non può permettersi un mac…

  4. Stefano

    @Sciamanozx

    La vera noia è incontrare persone che giudicano senza conoscere invece di condividere le proprie esperienze. Io parlavo per la mia umile esperienza di consumatore e professionista, non certo quella di uno studente novello quindi.

    PS da tecnico comunque dovresti sapere che internet si “naviga”, e non “guarda”.

  5. gianluca

    siete sempre i soliti …….. il predominio grafico mac era dominante fino a qualche anno fa’ ma adesso……. sareste davvero disposti a scommettere uno stipendio sulla superiorita’ reale a livello di produttivita’ tra un mac e un buon sistema xp .
    Per me e’ solo moda .
    certo che un tipino con i capelli piastrati , scarpe cintura e sciarpa Gucci ……..sarebbe ridicolo se tirasse fuori un hp dv6000 dal portapc (rigorosamente Prada )
    farebbe certamente piu immagine un bel mac book nnon credete??????

  6. Stefano

    @Gianluca
    Si lo scommetto, anche due…visto che il mio mac in un anno e mezzo si è impallato una volta (ripeto, UNA) e ancora non si vede neanche minimamente l’esigenza di formattare, e credo che non ne avrò bisogno ancora per molto. Senza considerare che un iMac dopo 3 anni ha ancora mercato, un pc di 3 anni è decisamente da buttare.
    E comunque sono “metallaro” dentro, altro che moda!! :D

  7. Sciamanozx

    io con mio Windows Vista Sp1 su pc normalissimo, lo uso con decine di programmi complessi, e non si è mai bloccato :smile:

  8. Pingback: 0.2 » Lauren Mart

  9. gianluca

    ufficio con 7macchine xp office photoshop cad 3dstudio e flashcs3 in 4 anni due sole formattazioni 1 per danno hd l altra viene usata per testare vari soft quindi ogni tanto viene pulita.

    non voglio essere un fan di bil gates. oggi e’ solo un fatto di immagine , come per
    l’ iphone del resto,
    sono anni che nel bene e nel male, windows mobile offre quello che fa l iphone , ma nessuno dei mac-ofili se ne e’ accorto.

  10. gianluca

    il vero problema dei sistemi e’ l utilizzatore

    se il modo mac si fosse sviluppato come il mondo windows sono convinto che i crash , bug , impallamenti vari sarebbero alla pari o quasi.

    pensate all utente mac adesso ….. non e’ certo un 12enne che installa nella macchina 500demo di giochi inutili
    o magari scarica 2giga di virus da emule.

    l utente mac oggi e’ competente di informatica e ne sa una piu del diavolo , ma questa maturita l ha raggiunta demolendo e infettando per anni sistemi windows

  11. Stefano

    Gianluca quindi secondo te il fatto che su Mac non ci siano virus dipende dalla storia degli ultimi 20 anni che c’è dietro? Mai sentito parlare di Unix? Oggi theapplelounge.com ha fatto un pesce d’aprile ai suoi lettori dichiarando che è stato creato il primo virus per mac!
    Se fai un giro per blog dedicati, scoprirai che il 500 euro in più che si pagano per un mac sono spesi perchè si sta acqustando QUALITA’. Se ti informi sul pc che “Lauren” compra in questo spot è un cimelio d’antiquariato, non che un gran furto visto che il monitor è pessimo, monta un processore e delle ram ridicole e la batteria dichiarata dura 2,5 ore (effettive sono come sempre meno della metà). Senza considerare che è tutta plastica mentre i mac sono tutti ormai in case di alluminio. E poi con le rate non è una spesa folle come si dice, mica stiamo parlando di Ferrari che “non tutti se la possono permettere”.

  12. gianluca

    @stefano

    ho cominciato ad usare i pc quando si scriveva ancora C: su di uno schermo nero praticamente 20annifa e la potenza di un mac per fare grafica era superlativa, ma oggi…… sinceramente , io non la vedo

  13. Stefano

    Ho incominciato anche io con il DOS, ed effettivametne all’epoca sono daccordo che il divario era maggiore ma oggi c’è ancora, sulle prestazioni non sarà largo come all’ora ma sull’affidabilità, sulla qualità dei pezzi (un macbook unibody è una cosa, un portatile in plastica assemblata è un’altra, cosi come i monitor, vedi proprio il caso Lauren) e sulla capacità di un mac di mantenere un prezzo anche dopo qualche anno rispetto ad un pc. Sono daccordo che costano di più, è un po lo stesso discorso tra comprare una Fiat Stilo superaccessoriata o una audi A3 base, meno optional ma più qualità di materiali e prestazioni, non trovate?

  14. gianluca

    prova a fare un analisi:

    case prodotturici win: +/- 200

    casa produttrici mac : 1

    software +giochi +virus +demo: 90% win 10% mac

    utilizzatori win : tutte le fasce di eta’ e livelli di competenza

    utilizzatori mac: limitata ad amatori, professionisti, o giovani appassionati

    come poter paragonare pregi e difetti……………

    ps. dai un mac in allumino , con la tastiera bianco perla a mio fratello muratore
    vedrai che riesce a mandare in crash anche quello, e quando non sa piu che farci lo chiude e ci appoggia lo scalpello sopra

  15. Stefano

    E’ ovvio che ad ogniuno il suo strumento, per rimanete sulle stesse metafora sarebbe come dire di dare ad un muratore una mercedes per andare in cantiere…
    Ma visto che siamo in un blog di grafica e design mi sembrava che il dibattito fosse su quel tema.

  16. Julian

    ciao a tutti… io ho preso da qualche mese ( a ottobre ) un HP della serie dv5 con stesso processore, RAM e scheda video dei moderni macbook a 850 euro.
    In più il mio notebook ha altre cose che nei macbook non ci sono neppure. Quello che voglio chiedervi è se ne vale la pena spendere 1200 euro in più per un case ed un estetica leggermente migliori?
    Ma poi finiamola con questa storia del sistema operativo…dipende sempre da chi lo utilizza!! Windows Vista con 4GB di RAM va benissimo senza mai bloccarsi e dare problemi…se si blocca vuol dire che è soprattutto colpa mia che ci ho messo su qualcosa che non dovevo.
    I virus? Non è che su Windows ci sono perché è un pochino più diffuso ed usato?? C’è gente che è fissata che basta che il sistema sia UNIX perché non ci siano virus( ricordo le gare di hacker dove MACOSX è caduto per primo).
    Cmq io ho provato sia linux che OSX sul mio notebook e ho tenuto solo ubuntu perché comodo per delle semplici cose e perché mi è comodo programmare.
    Infine non dico certo che i Macbook siano peggio di gran parte dei notebook, anzi. Sono costruiti meglio e hanno performance migliori in gran parte dei casi. Basta però un notebook high level sui 1000 euro per superarli in praticamente tutto con la metà del prezzo ( la qualità della costruzione cambia magari ).
    Se vogliamo farla pesare sulla qualità della costruzione del tutto ok ma per favore lasciamo stare le performance che notebook di 2000 euro sono delle macchine da guerra.

  17. Stefano

    Windows Vista con 4GB di RAM va benissimo senza mai bloccarsi e dare problemi…

    Si commenta da solo, OSX con 4GB non so neanche immaginare cosa fa visto quanto già fa con un solo GB. Poi se sei contento Julian, buon per te :) Io mi trovo bene con Apple, e non tornerò mai a Win…ogniuno fa le sue scelte.

  18. Tes

    Concordo con Julian, a parità di prezzo prendi dei pc da paura, anche se io il mio mac non lo cambio semplicemente perché mi trovo bene.
    Io lavoro con mac, pc e linux, ognuno ha i suoi pregi e difetti.

  19. DoZ

    Ragazzi, i Mac costano di più, c’è poco da ridire (o da ridere)…
    Ma da ridere c’è che tutti gli “evangelisti” Mac non si accorgono di quanto commerciale sia il vecchio Jobs e ognuna delle sue trovate, prima fra tutte quella di creare hardware e software che vende solo lui e che vanno solo a braccetto!

  20. lorenzo

    che noia! non se ne può più!
    io sto usando un pc windows xp da 3 anni e funziona perfettamente, mia sorella col mac ha avuto diversi problemi.
    Il computer è soltanto un mezzo, smettetela di idolatrare l’oggettino da mostrare della Apple, sembrate una setta di eletti, fanatici!

  21. Gladius

    carina la vignetta!
    comunque ad ognuno la sua macchina!
    per quanto mi riguarda sempre e solo !
    ciao!

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>