16 Flares 16 Flares ×

mi-band-xiaomi

Vi presento Mi band, il mio nuovo braccialetto intelligente.

Mi band è prodotto dalla casa di telefonia cinese Xiaomi Tech (terza produttrice di smartphone al mondo), ed è uno speciale braccialetto che si prende cura della nostra salute avvisandoci con la vibrazione e l’illuminazione dei 3 led colorati quando ad esempio siamo fermi da troppo tempo invitandoci a fare una pausa e muoverci dalla postazione di lavoro, o mandandoci degli avvisi se il nostro telefono sta squillando.

Mi Band Xiaomi funziona da contapassi: tiene conto dei nostri passi giornalieri e mensili offrendoci la possibilità di impostare dei goal da raggiungere.

Mi Band ti sveglia: questo simpatico ed utile gadget è anche una sveglia intelligente e monitor del sonno, basta impostare una sveglia dall’applicazione per venire svegliati da una dolce vibrazione al mattino e nel momento esatto in cui abbiamo terminato il nostro ciclo di sonno.

La sveglia smart di Mi Band è molto più curata rispetto alla concorrenza e non ha quasi per nulla bisogno dell’interazione umana, riconosce in automatico quando vi addormentate e semplicemente vi sveglia all’ora che avete impostato ed è possibile posticiparla di qualche minuto con un semplice tap. E non pensate di potervi riaddormentare, Mi Band vibrerà nuovamente nel caso passate l’orario stabilito! (anche se avete disabilitato la sveglia).

Tutto questo è possibile associando il Mi Band al proprio smartphone via Bluetooth alla sua applicazione gratuita (disponibile per iPhone e per Android) e creando un account Xiaomi.

Dall’applicazione di Mi Band oltre a tutta una serie di impostazioni che ci permettono di configurare le sveglie, i goal da raggiungere etc.. e tutta una serie di grafici che ci mostrano i dati comparati giorno per giorno, si possono misurare le calorie bruciate e grafici riguradanti la qualità del sonno durante la notte indicandoci le ore di sonno effettivo.

Io l’ho preso da Amazon ad un prezzo di 32 € circa (vi lascio il link in fondo), il package è minimale ed essenziale e al suo interno contiene il braccialetto, un cavetto usb per la carica e un manuale in cinese.

Il braccialetto vanta un design semplice ed elegante resistente ad acqua e polvere, la mia versione è la nera, ma su Amazon o sul suo sito ufficiale Xiaomi sono disponibili una serie di cinturini intercambiabili in varie colorazioni.

Al momento l’unica applicazione con il quale Mi band è in grado di interfacciarsi su iPhone è quella ufficiale ma, da quel che so, esiste anche un app modificata soltanto per Android che permetterebbe di ricevere notifiche ad esempio da Facebook o alla ricezione di una nuova mail. Gli utenti Android inoltre possono vantare lo sblocco del telefono senza password, grazie alla funzione Smart Lock.

Altro elemento interessante di Xiaomi Mi Band è la possibilità di poterlo utilizzare senza necessariamente collegarlo allo smartphone. Il MiBand registra infatti i dati relativi alle vostre attività che poi invia al dispositivo una volta effettuata la sincronizzazione mediante l’applicazione (via Bluetooth).

Io ce l’ho al polso da poche ore ma, in rete ho letto di gente che lo ha testato più a lungo, e sostiene che la batteria del braccialetto abbia una durata di 30 giorni circa.

Al momento in cui scrivo l’app iOs non è ancora disponibile per il download (è in versione Alpha), vi terrò aggiornati.

Intanto qui sotto vi lascio alcuni link utili:

Manuale Mi Band in inglese

Link Amazon per l’acquisto di Mi band

Apk Android: www.miui.it

Sito di supporto italiano: www.mi-italia.it

Sito ufficiale di Mi band:

www.mi.com

 

Written by ilaria giannattasio

31 anni, Creativa, Geek, appassionata di Tecnologia, Design, Musica e Arte. Sempre circondata da gingilli tecnologici. Vive a Roma, nella vita conosciuta come Graphic/Web Designer. Tech-Blogger dal 2007.